In Yahoo! - My Yahoo!     Options - Sign Out - Help
Mail Addresses Calendar Notepad


 

- Scegli la cartella -[Nuova cartella]
Da: "gianmarco" <joecistriani@bytecomputer.it>  | Blocco indirizzo
A: <comitatosanbasso@yahoo.it>
Soggetto: Lettera aperta al comitato
Data: Thu, 2 Mar 2000 19:16:23 +0100

Gentile Comitato San Basso,chi vi scrive è un termolese di 18 anni che ha avuto modo di navigare nel vostro sito internet . lLeggendo le vostre richieste alla nostra diocesi sono rimasto a dir poco stupito !  Noi San Basso lo veneriamo da tempi remoti e siamo legati a Lui da una devozione enorme! Voi scrivete :"Intanto i termolesi ritrovando San Timoteo ivi trasportato nel XII secolo dai crociati, lo venerano perchè certi della loro storia...."  Dite questo come per dire che a Sam Basso non sapendo di quale paese è non lo veneriamo!  Forse voi a Termoli non ci siete venuti mai perchè non avete visto che per San Basso ci sono le feste tradizaionali con la processione a mare e tutto il resto il 3 e 4 agosto,  la regata di San Basso , e la messa il 5 dicembre .Ma dovreste vedere con quale devozione si celebrano! Senza nulla togliere a San Timoteo ,che probabilmente storicamente è più importante del nostro Patrono, ma che ha poca devozione popolare. Quindi a mio parere la vostra richiesta di avere la restituzione del Corpo Santo la reputo assurda , anche se capisco il desiderio di poter venerare San Basso a casa vostra ! Nessuno vi vieta di venir a trovare San Basso da noi quindi mettetevi l'anima in pace e cercate di essere meno critici e campanilistici .                                                                                                                                     Distinti Saluti                                                                                                                              Giandomenico

Risposta a Giandomenico.
Noi non siamo campanilisti ,cerchiamo solo di far capire al vostro clero , un pò ignorantello, che di san Basso , non è vero che si sa poco o nulla o peggio, che viene da Nizza ,ma che non bisogna andare poi così lontano per avere notizie  fresche storiche di San Basso ; basta allontanarsi di 60Km a sud di Termoli e i Larinesi("Predator cortesi") lo sanno bene ! E' il vostro clero ,piuttosto, che si arrampica ancora  sui vetri  pur di  evitare la direzione sud. Il nostro Comitato , per anni , ha fatto richiesta alla vostra Curia di poter ospitare almeno per una settimana , le spoglie del protomartire San Basso, ma dalla Curia non si sono degnati mai di una risposta !  Far conoscere la verità storica su San Basso , non fa male a nessuno .
Nel settimo secolo i Termolesi dovevano costituirsi in diocesi , ma a quei tempi se non avevi un "pezzo da novanta" sotto l'altare , era un'impresa ardua far partire l'iniziativa . Grimoaldo Conte di Benevento e poi re dei longobardi , che difese con successo strenuamente  Sipontum   e poi Benevento dall'esercito bizantino di Costante II, va acquistando un ruolo determinante in tutta la storia.
Infatti furono proprio i longobardi di Termoli che lo aiutarono nella difesa di  Siponto , mentre i Lucerini preferirono darsi alla fuga scappando,
una parte a Biccari e una parte a  Lesina , quindi abbandonarono il presidio longobardo al loro destino e fu facile preda di Costante II. Ecco che la città
si rese colpevole e meritevole di castigo , una volta passato il percolo bizantino .
Noi , per adesso ammiriamo e costatiamo la vostra devozione , perchè il popolo vive di queste  cose .  Io la prima volta che venni a Termoli , chiesi a una vecchietta : dove è san Basso? " Lei mi rispose :" Cosa fai con san Basso ?Lì c'è san Timoteo ! "
Da codesto episodio dedussi , che dopo la festa e il folclore , poi, di San Basso a Termoli non rimane più niente , ma sono solo mie impressioni molto soggettive .
E poi , mi sai dire da quali tempi immemorabili e devozioni stai parlando ? San Basso è stato ritrovato nella vostra cattedrale appena  nel 18°secolo , te l'hanno detto questo ?

 Cordiali Saluti
 il presidente
                                                                          HOME PAGE